•  
  •  
  •  
  •  

Europa. Inghilterra. Nottingham. Adam’s warehouse

Magazzino per pizzi fatti a macchina fatta costruire dall’imprenditore Thomas Adam nel 1845, lo stesso anno in cui scoppiò nell’Irlanda cattolica, sfruttata e impoverita dalla dominazione inglese, la tremenda carestia che causò un milione di morti e un’emigrazione biblica verso l’America, tra l’indifferenza dei dominatori protestanti ai quali andava bene sfoltire la popolazione irlandese per poter così diffondere in Irlanda il lucroso allevamento ovino al posto della cerealicoltura. Che c’entra con i pizzi? C’entra, c’entra. Mentre la ladies inglesi si adornavano dei pizzi di Notthingham, la povere irlandesi non avevano di che sfamare se stesse e la famiglia.

 


  •  
  •  
  •  
  •