I Trigotti

Necessaria precisazione: e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

I Trigotti

Categoria: Caeli enarrant gloriam Dei (Pagina 1 di 3)

Censura YouTube

 YouTube ha mostrato il cartellino giallo a “BASTA BUGIE”, intimando: smettete di ”diffondere odio” contro i gay o vi chiudiamo il canale. Allora dire la Verità significa seminare odio.

Sui teppisti che spaccavano Crocifissi su YouTube, i censori non hanno avuto niente da dire: quello evidentemente non era “diffondere odio”.

È bene far conoscere il più possibile l’articolo riportato qui sotto perché tutti sappiano. Per questo lo abbiamo ripreso da “BASTA BUGIE”. Del resto, niente di nuovo: da decenni i poteri forti e usurai, servi di satana, dopo aver brutalmente sottomesso giornali, radio, tv, università e scuole, stanno tentando di schiacciare con i loro scherani anche internet.

Leggi tutto

INTELLIGENZA ARTIFICIALE E PALLOTTOLIERI UN PO’ TONTI

Il sogno di poter creare artificialmente l’intelligenza è strettamente connessa all’interpretazione materialista della vita propagandata dal darwinismo. Come per l’ambientalismo, anche di fronte a tale prospettiva i miscredenti tremano di fronte a pericoli inesistenti. Il fisico Stephen Hawking, ad esempio, ha affermato più volte che lo sviluppo dell’intelligenza artificiale potrebbe segnare la fine del genere umano. Essa “potrebbe decollare per conto proprio e ridisegnarsi a velocità crescente. Gli uomini, limitati dalla lenta evoluzione biologica [sic !?!] potrebbero non riuscire a competere. Aiuto! Aiuto! come nella fantascienza, il computer scappato di mano divora gli uomini.

Leggi tutto

Владимирская икона

святая

Богоматерь

Владимирская,

mолись за mеня.

Leggi tutto

IL SOFFIO DELLO SPIRITO NELLA STORIA, di Fr. Bonaventura Maria

Il Soffio dello Spirito nella Storia: Maria Teresa CARLONI (1919-1983)

di Fr. Bonaventura Maria

Il racconto storico che sto per cominciare potrebbe sembrare una fiaba straordinaria o una narrazione letteraria frutto dell’immaginazione, se non avessimo tante testimonianze molto precise su una vita così fuori dal comune. Vorrei farvi respirare il profumo di una vita trasformata dall’incontro con Gesù Cristo, una vita straordinariamente attiva per la Chiesa ma sempre nella discrezione, una vita abitata dal fuoco di Dio. Devo dire che sono stato molto consolato leggendo tutti i documenti che ho potuto consultare, perché in un’epoca in cui si favoriscono le grandi adunanze e le vaste quantità di folle, ripercorrendo i documenti ho potuto seguire la trama di una vita e l’opera di un’anima che si offre nel segreto del cuore e sempre nell’obbedienza alla Chiesa.

Leggi tutto

IL MONDO HA BISOGNO DI MARIA VALTORTA

Dio non fa nulla a caso: se invia una rivelazione privata di estrema urgenza, come quella valtortiana, se lancia un così ardente appello alla conversione, significa che ve n’è estremo bisogno, perché le cose non vanno assolutamente come dovrebbero, perché le anime si perdono per l’accidia dei preti, per il loro razionalismo e modernismo, per l’aridità della loro erudizione incapace di muovere gli animi e suscitare conversioni, perché chi ha responsabilità all’interno della Chiesa ha bisogno di aiuto, di sostegno, d’incoraggiamento, e anche di energica correzione, e questo non è ben accetto, perché in fatto di umiltà i preti di rado danno buon esempio.

Leggi tutto

EPICUREISMO DELLO SPIRITO

Maria Valtorta, Quaderni 1945-1950, 20 marzo 1945.

Vi pare dura la parola che dice la verità. Vorreste solo parole di misericordia. Potete dire di meritarla? Non è misericordia anche la voce severa che vi parla di castigo incitandovi a pentirvi? E vi pentite forse? Questo desiderio di sentire solo promesse di bontà, questa smania di avere da Dio solo carezze è la deviazione della religione. Avete reso epicureismo anche questa sublime cosa che è la religione del Dio vero. Da essa volete godimento. Non volete dare ad essa sforzo. Volete adagiarvi in una comoda transazione fra il comandato e quello che a voi piace. E pretendereste che Dio venisse a questo adattamento.

Leggi tutto

CHARLIE GARD

CHARLIE GARD

A new angel is in Heaven,

bathing in eternal bliss.

You, who sentenced him to death,

will in vain plead for a drop.

See: young Lazarus can’t come

down the abyss where you’ll burn.

(Trad.: Un nuovo angelo è in paradiso, immerso nell’eterna beatitudine. Voi, che lo avete condannato a morte, invano supplicherete per una goccia. Vedete: il giovane Lazzaro non può scendere nell’abisso dove brucerete.)

Leggi tutto

помилуй меня грешного

MATRIGNA NATURA

MATRIGNA NATURA

 

 

Il piagnisteo ambientalista politicamente corretto cerca di persuaderci che “madre Natura” è fragile, che siamo troppi, che ne siamo gli ingrati e scriteriati padroni, che la stiamo distruggendo, e via piagnucolando e accusando, sempre col dito puntato. La realtà è ben diversa. La natura potrebbe spazzarci via come un nonnulla, e di certo prima o poi lo farà, se prima non ci massacreremo fra noi da soli. Gli ambientalisti la presentano col mite volto un po’ assonnato del povero panda minacciato di estinzione, dimenticando che la natura spietata ha distrutto milioni di specie. La natura inquina (basti pensare alle gigantesche emissioni di gas velenosi dai vulcani), la natura è pericolosa, la natura minaccia l’uomo molto più di quanto l’uomo minacci la natura. Forse, più che “madre”, sarebbe il caso di chiamarla “matrigna”. Tanto per farla finita con le chiacchiere e ragionare con un po’ di realismo, vogliamo passare in rassegna alcuni dei possibili rischi che la matrigna ci prepara? Sono rischi che scaturiscono dall’autodistruttività della natura stessa.

Leggi tutto

DARWINISMO: A CHI GIOVA?

A CHI GIOVA IL DARWINISMO?

Perfino gli evoluzionisti dubitano della darwiniana “lotta per la vita”

Studiando la presunta evoluzione umana, “Wallace notò che lo sviluppo del cervello è avvenuto con largo anticipo rispetto all’impiego della sua facoltà, ma in base alla teoria dell’evoluzione per selezione naturale non è possibile che una struttura, per di più complessa, venga prodotta migliaia di anni prima dell’impiego che avvantaggerà l’organismo in cui si è manifestata.” (Pennetta 2011, p. 62). Vedi The limits of natural selection as applied to man (I limiti della selezione naturale nella sua applicazione all’uomo), uno scritto di Wallace del 1870. I digrignanti guardiani dell’ortodossia darwiniana hanno fatto in modo che questo scritto avesse meno diffusione possibile. Ma l’obiezione di Wallace è tuttora pienamente valida.

Leggi tutto

(Pagina 1 di 3)

© I TRIGOTTI & Tutti i diritti riservati & C.F. BGNMLE41D04D969T & Privacy Policy & Informativa Cookies & Credits dpsonline*

ante. libero commodo porta. non velit, leo. massa justo ipsum elit. ut