I Trigotti

Necessaria precisazione: e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

I Trigotti

Categoria: Mondialismo (Pagina 1 di 11)

COMINCIA LA RESA DEI CONTI?

CONDANNATA UN’INFERMIERA CHE AVEVA PRONUNCIATO FRASI VIOLENTE CONTRO CHI NON INTENDEVA VACCINARSI

(Avvocato Mauro Sandri)

Due mesi di sospensione dal lavoro erogati da un importante ordine professionale degli infermieri ad una iscritta che aveva ampiamente divulgato affermazioni di stampo intimidatorio nel web nei confronti di chi rifiutava la vaccinazione. Nei giorni scorsi unitamente al Collega Marini, al Collega Vecchio avevo inviato agli ordini dei medici, infermieri, giornalisti le segnalazioni dei soggetti che hanno pronunciato frasi offensive di particolare caratura deviante per chiedere la loro punizione. Si vedono i primi risultati. Una volta che le condanne saranno definitive si passerà all’azione risarcitoria.

Leggi tutto

DIFESA DELLA SALUTE: L’ITALIA ALL’AVANGUARDIA

Giuseppe Gigantino, cardiologo:

Mi divertirei a vederli morire come mosche.

Andrea Scanzi, giornalista:

Se fosse per me costruirei anche due camere a gas.

Marianna Rubino, medico:

I cani possono entrare, solo voi, come è giusto, resterete fuori.

Mauro Feliconi, assessore:

Vagoni separati per non vaccinati.

Stefano Feltri, giornalista

Escludiamo chi non si vaccina dalla vita civile.

Eugenio Giani, presidente Regione Toscana:

I novax fuori dai luoghi pubblici.

 Angelo Giovannini, sindaco di Bomporto:

Leggi tutto

FACCE DA CULO

CAUSE DI MORTE NEL MONDO

dal 1° Gennaio al 1° Maggio 2020

Coronavirus:               237.469 (DATI GONFIATI) (età media: 82)
Suicidi:                           357.785
Incidenti Stradali:     450.388
Cancro:                       2.740.193
Malattie infettive:     4.331.251
Aborti:                       14.184.388
Dati ufficiali dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

Ed ecco come gonfiavano le statistiche (e continuano a gonfiarle):

Leggi tutto

L’ANTICRISTO AVANZA

DIEGO BENEDETTO PANETTA (2022) Il cammino sinodale tedesco e il progetto di una nuova Chiesa, Roma, Tradizione Famiglia Proprietà

Partendo dagli scandali per gli abusi sessuali del clero, invece di condannarli e reprimerli, la Conferenza episcopale tedesca se ne serve come scusa per avviare l’inedita commedia di un “Cammino sinodale permanente”, che consiste nell’istituzione di un autoconvocato organo permanente, composto prevalentemente da laici, soprattutto donne, che dovrà “adattare” la Chiesa (o meglio la neochiesa) alle “necessità sociologiche del mondo globale”. In altre parole si tratta di distruggere il dogma con la scusa degli abusi, ed eliminare la verità in modo che gli sporcaccioni possano essere non certo emendati ma giustificati nei loro osceni comportamenti. Il documento base del “Cammino sinodale” proclama che “L’insegnamento della Chiesa sulle questioni etiche, soprattutto nel campo della giustizia di genere e della sessualità [sia] percepito come ostile alla vita”, e che secondo la “teologia contemporanea” non esiste una sola prospettiva, “una sola verità religiosa, morale o politica, una sola “forma di pensiero che possa rivendicare l’autorità ultima”, quindi la Chiesa dovrebbe favorire un processo di “inculturazione alla democrazia”. Il bel risultato di queste chiacchiere è un invito ad accettare il matrimonio dei preti, l’ammissione degli invertiti al sacerdozio e l’accettazione del delirio sul gender, vanificando perfino l’insegnamento della Genesi, “maschio e femmina Dio li creò”, in nome di presunti aggiornamenti scientifici.

Leggi tutto

CENSURA “DEMOCRATICA”

Rivelato il portale segreto di Twitter usato dal governo statunitense per censurare i contenuti sul COVID-19. Leggete i contenuti rimossi.

Maurizio Blondet & Friends, 16 Dicembre 2022 ‘

(mb: Una risposta a News Guard)

Elon Musk lo definisce “estremamente preoccupante”

https://www.theepochtimes.com/documents-uncover-secret-twitter-portal- us-government-used-to-censor-covid-19-content_4924270.html

Di Patricia Tolson – 15 dicembre 2022

Nell’ambito dell’indagine in corso sulle pratiche di censura di Twitter, America First Legal ha ottenuto una quarta serie di documenti (pdf) che rivelano l’esistenza di un portale segreto di Twitter, utilizzato dai funzionari del governo degli Stati Uniti per censurare le opinioni dissenzienti del COVID-19 in violazione del Primo Emendamento. Una rivelazione che Elon Musk ha definito “estremamente preoccupante”.

Leggi tutto

LETTERATURA – REALTÀ 1-0

Riproponiamo questa breve scenetta dal nostro libro di satire GAIA, IL PIANETA SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI (perché non sopporta più agli ambientalisti), pubblicato nel 2016 da Tabula Fati, Chieti.

All’epoca una catastrofe come il crollo di una grande vasca di acquario non era ancora avvenuta, ed era stata  considerata, alla presentazione del libro, alquanto fantasiosa, dato che niente del genere era mai successo. Ma poiché la realtà supera spesso la fantasia, ecco che a Berlino 2022 l’evento (mutatis mutandis) è realmente accaduto.

Leggi tutto

CASTELLETTO

Questo magnifico articolo è ripreso da VK, il sito onesto, senza censura e (dis)informazione di regime:

Lo straniero, Castelletto e Santa Lucia.

 di Roberto PECCHIOLI

Quando mi sarò deciso d’andarci, in paradiso ci andrò con l’ascensore di Castelletto, nelle ore notturne, rubando un poco di tempo al mio riposo. Sono versi di Giorgio Caproni, poeta livornese, genovese d’elezione. Castelletto è un quartiere collinare della mia città, dignitoso e composto, pieno di alberi secolari e palazzi borghesi dell’epoca in cui Genova era una grande città con un’anima, non lo sfigurato paesone di oggi. Andare “in “Castelletto è un’abitudine antica dello scrivano, un viaggio dell’anima di prossimità. Questa volta no, è stata una tortura, il disvelamento, la scoperta di essere lo straniero, come Meursault nel romanzo omonimo di Albert Camus. Straniero, cioè estraneo.

Leggi tutto

GENOCIDIO

Comme on le voit clairement sur ce graphique, près de 2.300 enfants sont nés chaque jour en France en septembre 2017. Ils n’étaient plus que 2.100 en 2020, quelques mois après le tout début de l’épidémie de COVID. Ils n’ont été que 2.000 en septembre 2022, 9 mois après le passage à la 3è dose…

Leggi tutto

LA MEDICINA SERVE A INGRASSARE I MEDICI?

Importante non è il fatto, ma quello che si riesce a far credere, e questo è il fondamento del relativismo e del gioco delle tre tavolette, due fenomeni strettamente collegati fra loro. Ce lo insegna l’intelligente commediografo francese Jules Romains, autore di “Knock, ovvero il trionfo della medicina”, una commedia scritta nel 1923, nella quale un giovane medico condotto riesce a suggestionare la popolazione di un intero paese, facendo credere a tutti di essere ammalati, ciò che gli permette di lucrare ricchi onorari e di vivere da nababbo. “L’essere sani è in realtà l’ignoranza d’essere malati”, afferma il dottor Knock, protagonista della commedia. La pungente satira è quanto mai attuale. Lo prova il continuo dilatarsi di taluni repertori medici, come ad esempio il Diagnostic and Statistic Manual for Mental Disorders (DSM) dell’American Psychiatric Association (APA), che elenca i disturbi mentali riconosciuti dalla comunità scientifica internazionale, classificati per sintomi. La pubblicazione ha prestigio e circolazione a livello mondiale, e potrebbe incidere sulla vita di chiunque, perché serve agli psichiatri in ogni parte del mondo per formulare le loro diagnosi, dichiarare malato mentale chi soffra anche di un leggero malessere psicologico e imbottirlo di psicofarmaci, con magno gaudio dell’industria farmaceutica. La prima edizione del DSM, datata 1952, era un volumetto di 130 pagine ed elencava 106 disturbi; la quarta, del 1994, è un volumone di 886 pagine ed elenca 297 disturbi. La faccenda si ripete, ulteriormente gonfiata, di edizione in edizione. L’astuto dottor Knock ha fatto scuola. Da quando è iniziato il terrorismo mediatico-sanitario del Covid, è spuntata la sindrome del “negazionista Covid”, un individuo altamente fastidioso per i poteri forti che aspirano a imporre la museruola al mondo.

Leggi tutto

MALASCIENZA-RECENSIONE DI ANTONIETTA FLORIO

Leggere Malascienza. L’impostura di Lucifero di Emilio Biagini (Edizioni Solfanelli) non significa soltanto mettere a repentaglio quel corpus di conoscenze che si acquisiscono a partire dalla scuola elementare, ma significa abbandonare l’aurea costruzione di quel sapere, smantellando e distruggendo di conseguenza la visione della realtà. E questo trapasso, questa gigantesca voragine che ineluttabilmente e drammaticamente si apre, assume un certo valore per due motivi: anzitutto per l’ampia documentazione che l’autore fornisce sia durante il testo, sia a corredo dello stesso con un’altrettanta corposa bibliografia; in secondo luogo, perché ha l’effetto di scuotere e contemporaneamente di amareggiare.

Leggi tutto

(Pagina 1 di 11)

© I TRIGOTTI & Tutti i diritti riservati & C.F. BGNMLE41D04D969T & Privacy Policy & Informativa Cookies & Credits dpsonline*