I Trigotti

Necessaria precisazione: e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

Anno: 2015 (Pagina 1 di 4)

ORO O LATTA? (STARGATE)

ORO O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA

Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

I TRIGOTTI

-Figura_vipera

And the winner is …….

Ecco i vincitori della prossima Vipera di latta:
Produttore, regista, attori e tutti gli altri colpevoli del film “Stargate”.
 
Segue un commento su questo apparentemente innocuo film di fantascienza scritto da Emilio Biagini:

Leggi tutto

ORO O LATTA? (MUSEOLOGIA E TRADIZIONE)

 

ORO O O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA
Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

 

I TRIGOTTI

 

-Figura_aquila

 

And the winner is …….

 

Ecco il vincitore della prossima Aquila d’oro:

 

Una coraggiosa denuncia dell’abbandono della memoria nazionale da parte di un regime becero:

 

ROSATI R. (2015) MUSEOLOGIA E TRADIZIONE, Chieti, Solfanelli

Leggi tutto

ORO O LATTA? (SEDUZIONI MODERNE DEL DEMONIO)

ORO O O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA

Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

I TRIGOTTI

-Figura_aquila

And the winner is …….

Ecco il vincitore della prossima Aquila d’oro:

Una coraggiosa denuncia controcorrente delle diaboliche trappole del mondo moderno:

 

 

GHINELLI C. (2015) LE SEDUZIONI MODERNE DEL DEMONIO, Verona, Fede & Cultura

Leggi tutto

ORO E LATTA (DIO, IL BIG BANG E I BUCHI NERI)

ORO O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA
Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

I TRIGOTTI

-Figura_vipera

Abbiamo il piacere di insignire questa ridicolaggine (BOTTURA P. (2011) Dio, il Big Bang e i buchi neri, Verona, Fede & Cultura) del prestigioso riconoscimento della Vipera di latta.

Segue un commento di Emilio Biagini:

Leggi tutto

MOSTRI MARINI O MOSTRI DELLA RAGIONE?

 

   Gli artisti medievali erano capaci di produrre fantasiose rappresentazioni di mostri marini, in base a dicerie di marinai (Fig. 1), e la tradizione continuò anche nell’età delle grandi esplorazioni geografiche (Fig. 2), in una sorta di terrorismo mitologico, segno di arretratezza, senza dubbio.

 Fig. 1  Fig. 1 — Mostri marini, simboli del male, dal soffitto della chiesa di San Martino in Zillis, Cantone dei Grigioni seconda metà sec. XII.

  Fig. 2 — Immaginari mostri dei mari glaciali, carta geografica di Antonio Lafreri, 1570.

Leggi tutto

LE BANCHE MONDIALISTE NON PERDONANO

 

Rennie chiede di parlare a tutti i governanti dell’umanità, avendo cose importantissime da comunicare, ma ciò non è possibile in un mondo diviso dalla guerra fredda (e anche un po’ calda: era infatti in corso la guerra di Corea). Allora evade, con estrema facilità, naturalmente, dall’ospedale e si mescola con la gente. Grande agitazione nelle alte sfere e anche in quelle medie e basse: che avrà in mente quello spaventoso alieno? Rennie trova alloggio in una pensione e fa amicizia con un bambino decenne, grazie al quale entra in contatto con il professor Barnhardt, un grande scienziato che assomiglia molto ad Einstein: non riuscendo a parlare con i politici, pensa di comunicare con l’umanità attraverso gli scienziati.

Leggi tutto

TRADUTTORI TEDESCHI DI TESTI SACRI

TRADUTTORI TEDESCHI

DI TESTI SACRI

 

    Questa nota ha lo scopo di esaminare alcuni aspetti delle preghiere in lingua tedesca, sulla base di un libretto della Catholic Truth Society di Londra (2009, rist. 2011), Ein einfaches Gebetbuch (Un semplice libro di preghiere), che reca testi a fronte inglesi e tedeschi delle parti fisse della Santa Messa e di varie preghiere comuni. Ovviamente si tratta solo di un modestissimo tentativo di comprendere alcuni aspetti del modo di pregare in Germania, quali possono desumersi dalle traduzioni delle preghiere. Notevole il fattio che per il testo inglese viene data la garanzia Concordat cum originali, che manca invece per la traduzione tedesca, che in taluni punti si lascia andare a qualche deriva luterana. Non per niente della traduzione inglese è precisato Concordat cum originali, mentre di quella tedesca non viene detto, e infatti in molti punti non concordat un fico secco.

Leggi tutto

NOTERELLE SULLA RIVOLUZIONE

 

Il principio della Sacra Scrittura come unica fonte del Cristianesimo urta contro il fatto che la Tradizione orale precede di anni, spesso di decenni, la stesura dei Vangeli, l’ultimo dei quali, quello di San Giovanni, sembra risalire all’anno 100. Sicuramente gli Apostoli e i discepoli che si spargevano per il mondo a predicare il Vangelo non aspettarono di avere a disposizione i testi scritti. Ma “sola Scriptura” è un principio molto comodo per chi vuol crogiolarsi in una religione fai-da-te. Fu pure molto utile ai monarchi e agli aristocratici del Nord Europa per allungare le mani sui beni della Chiesa, fingendo al tempo stesso di volerla “riformare”.

Leggi tutto

ORO O LATTA? (PIERO NICOLA, UNA RAGAZZA MODERNA)

ORO O LATTA: QUESTO È IL PROBLEMA
Abbiamo deciso di premiare con opportuni segni del nostro apprezzamento le opere letterarie e cinematografiche che hanno attratto il nostro interesse. Questa rubrica viene aggiornata quando ci pare e il nostro giudizio è inappellabile.

I TRIGOTTI

-Figura_vipera

La nostra galleria di libri ha l’onore di ospitare la una fatica letteraria non proprio ben riuscita, e abbiamo il piacere di insignire l’autore di questa opera del prestigioso riconoscimento della Vipera di latta.

Leggi tutto

LA “STRADA DEL ROMANICO”

Quest’anno finalmente abbiamo potuto realizzare questo interessante viaggio, pianificato in un primo soggiorno di alcuni giorni a Quedlinburg, città natale di Ottone I, miracolosamente uscita indenne dalle distruzioni della seconda guerra mondiale, ricca di ben milleduecento case a graticcio e dello Schlossberg, il cuore della città. Lo Schlossberg è una rupe fortificata, sovrastata dal monastero e dalla chiesa di San Servatius. Da Quedlinburg abbiamo visitato Halberstadt, il castello di Falkenstein, e Gernrode. Un secondo soggiorno di alcuni giorni a Magdeburgo, capoluogo del Land Sachsen-Anhalt, ci ha permesso di visitare anche il vicino centro di Naumburg.

Leggi tutto

(Pagina 1 di 4)

© I TRIGOTTI & Tutti i diritti riservati & C.F. BGNMLE41D04D969T & Privacy Policy & Informativa Cookies & Credits dpsonline*

quis, porta. Lorem risus facilisis Donec