I Trigotti

Necessaria precisazione: e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

I Trigotti

Categoria: Ridicularia (Pagina 1 di 42)

DIRE LA VERITÀ È INCITAMENTO ALL’ODIO?

Dire la verità è incitamento all’odio o i censori senza volto sono proprio loro ad incitare all’odio? Oppure sono solo grigi esecutori di ordini?

Leggi tutto

MA QUANTO CI AMA IL REGIME!

Ricordiamo i penosi fallimenti del terrorismo ambientalista, teso a distruggere l’economia e la civiltà. Vedi, ad esempio:

– la favola del mitico “riscaldamento globale provocato dall’uomo” e pompato dalla Gretina;

– il Climagate, ossia lo scandalo degli “scienziati” inglesi e americani del clima beccati a scambiarsi email sul modo di truccare i dati per “dimostrare” il “terribile” riscaldamento che i dati stessi rifiutano di sostenere;

Leggi tutto

L’AMORE DI PROSSIMO IN TEMPO DI COVID

L’AMORE DI PROSSIMO IN TEMPO DI COVID

Mentre l’ISS continua a sibilare i suoi spot a sostegno del terrore mediatico-sanitario di regime, è bene ricordare che, secondo dati ufficiali OMS, la curva dei contagi è ai minimi nei paesi europei con meno vaccinati (Romania, Slovacchia e Bulgaria).

Secondo l’ultimo bollettino di vigilanza inglese, il tasso di letalità dei vaccinati con 2 dosi è 0,86%, mentre quello dei NON vaccinati è 0,17%.

Ma che razza di “vaccini” vogliono propinarci ?

In controtendenza rispetto ai televirologi foraggiati dal regime, autentici luminari come Montagnier, Tarro e Montanari attestano che si tratta proprio di sieri sperimentali che non proteggono e provocano soltanto gravi danni.

Ed ecco un edificante dialogo tra angiolette ospedaliere contro quelli che rifiutano i “vaccini”. Le virgolette sono d’obbligo perché si tratta solo di sieri sperimentali che Big Pharma prova sulla nostra pelle per arricchirsi a dismisura e con l’obiettivo dichiarato (da Bill Gates, George Soros, Rockefeller e Rothschild) di far diminuire la popolazione, ossia ammazzarci e sterilizzarci.

Ma queste angiolette ospedaliere (nella loro beata ignoranza) danno per scontato che:

  • i “non vaccinati” infettino e mettano in pericolo i “vaccinati” (sic, il “vaccino” non dovrebbe “proteggere” ?);
  • che i “non vaccinati” siano condannati ad ammalarsi di Covid (sic) e siccome curarsi a casa (come per l’influenza si è sempre fatto) è severamente scoraggiato dal regime, loro, le angiolette ospedaliere li avranno così alla loro mercé per seviziarli con le siringhe ed altre piacevolezze (“e poi mi verrà in mente altro”), dato che sono piene di odio, e devono togliersi “qualche sassolino dalla scarpa”.

È tutto odio contro gente che loro non conoscono, e che non ha fatto loro niente di male. Le deliranti esternazioni di questi angeli ospedalieri vanno a sostenere una precisa strategia discriminatoria e persecutoria che richiama alla memoria tragiche esperienze storiche che speravamo non si ripresentassero mai più.

Leggi tutto

IL PAESE DEGLI IPOCONDRIACI TELEDIPENDENTI

E UNA CURA PEGGIORE DEL MALE.

LA SCIENZA HA PARLATO.

METTETE AL GOVERNO DELLE ASSOLUTE NULLITÀ, SERVE E LECCACULO DEI POTERI FORTI MONDIALISTI,

CON UN’OPPOSIZIONE RIDICOLA,

E QUESTI SONO I RISULTATI.

Leggi tutto

LA SCHIAVITÙ MODERNA

E LE VACCINAZIONI FORZATE SERVONO

A CONTROLLARE IL BESTIAME UMANO E A STERILIZZARLO.

“SIAMO TROPPI, TROPPI, TROPPI”,

BERCIANO I MASS MEDIA POLITICAMENTE CORRETTI,

CIOÈ TUTTI.

SECONDO I ROCKEFELLER BISOGNEREBBE RIDURRE LA

POPOLAZIONE MONDIALE A 400 MILIONI, OSSIA

STERMINARLA.

HITLER E STALIN, AL CONFRONTO,

ERANO SCOLARETTI.

MEDITATE, GENTE, MEDITATE,

SE LA TV NON VI HA ANCORA BRUCIATO IL CERVELLO.

Leggi tutto

ULTIMISSIME DALLA MEDICINA: SCOPERTA UNA NUOVA PATOLOGIA

La nuova patologia si chiama PISANIFOBIA.

No, non è la nota antipatia dei livornesi verso i pisani: quella è una storia vecchia.

Questa nuova fobia colpisce i chierici, che prima rifiutano per anni di pubblicare un’Opera che potrebbe far bene alle anime (anche perché non vengono offerte loro adeguate mazzette per approvarne la pubblicazione), mentre perseguitano in ogni modo la veggente, fino a negarle la Comunione (era anche l’epoca delle infami persecuzioni a Padre Pio).

Poi l’Opera viene pubblicata da un animoso editore laico di nome PISANI e, senza alcuna promozione o pubblicità, vende milioni di copie e viene tradotta in una trentina di lingue. Allora ecco che l’Opera diventa appetitosa, ecco spuntare la brama clericale di riappropriarsene ma, non potendo ormai rimetterci le mani. il tutto sbocca nella PISANIFOBIA.

Ma guarda un po’ che cattivo! L’editore laico si è appropriato dell’Opera, che andrebbe invece “restituita” al clero che saprebbe certamente farla “fruttare nel migliore dei modi” (per la salvezza delle anime, s’intende).

Stiamo parlando, naturalmente, dell’Opera dettata dal Divino Maestro a Maria Valtorta. Altri personaggi della saga sono la Fondazione Eredi di Maria Valtorta, del Dott. Emilio Pisani, che meritoriamente cura in modo egregio la pubblicazione degli Scritti valtortiani, e Don Zucchini che non è evidentemente soddisfatto, perché lui sì saprebbe gestire meglio la faccenda.

Segue, per chi fosse interessato, una recensione dell’ultima eruzione pisanifobica.

ZUCCHINI E. (2021) La cattedrale di Maria Valtorta, Verona, Fede & Cultura

Il libro offre un’analisi erudita che mira a ricostruire la vita di Maria Valtorta anche oltre l’anno 1943, nel quale si conclude l’Autobiografia, e ad analizzare gli Scritti stessi. L’opera avrebbe un certo pregio se non fosse guastata da continue ed ossessive espressioni di livore contro la benemerita famiglia Pisani che ha salvato gli Scritti dall’oblio a cui li condannava il clero. Per l’intero libro non una sola occasione viene trascurata per mostrare il prezioso lavoro dei Pisani nella peggior luce possibile. Ne consegue che il dito costantemente puntato contro il Dott. Emilio Pisani e lo scomparso suo padre Michele, può vantare l’indubbio merito di avere permesso la scoperta di una nuova malattia finora sconosciuta alla scienza psichiatrica: la pisanifobia.

Leggi tutto

BERGOGLIANDO DEL PIU’ E DEL MENO reloaded

BERGOGLIANDO DEL PIÙ E DEL MENO

O bergogliare pallido ed assorto,

ogni secondo c’è un bambino morto,

e gli adulteri fan la Comunione

senza passare dalla Confessione.

Il mondo scende giù per la sua strada.

Lo seguo, vada pure come vada.

Ma perché mi dovrei mai preoccupare?

In fondo, chi son io per giudicare?

Leggi tutto

IL VACCINO RENDE LIBERI

IL VACCINO RENDE LIBERI

Il vaccino rende liberi, ti assicura la pace (eterna) e farà contento il filantropo Bill Gates che, poverino, ha poehe migliaia di stramiliardi e vuole solo raddoppiare il suo capitaluccio.

Non essere negazionista e NoVax, che non è politicamente corretto e fa piangere il povero Bill Gates che vuole tanto bene all’umanità da volere dimezzarla, insieme ai suoi amici George Soros, Bezos, Rothschild, Rockefeller (e relativa loggia 666), ecc., tutte brave persone al di sopra di ogni sospetto.

Leggi tutto

BA-FO-TO, ovvero il mirabile progresso della repubblica nata dalla resistenza e fondata sul lavoro

BA-FO-TO

Relazione sul piano Ba-Fo-To

Ai Supremi Maestri Illuminati dell’Orbe Terracqueo, i più devoti omaggi a Voi e al Grande Architetto.

Visto il fallimento del terrore ambientalista sotto le ondate di ridicolo che su di esso si sono abbattute (vedi le previsione catastrofiste sempre smentite dai fatti, i dati taroccati del Climagate, gli “scienziati” che studiavano lo scioglimento dell’Antartide bloccati dal ghiaccio e salvati solo con l’elicottero, ecc.), visto e considerato tutto questo, è indispensabile adottare un piano terroristico più incisivo che colpisca l’imbecilgente in quello che ha di più caro: la propria pelle.

Leggi tutto

DEDICATO AGLI UBRIACHI DI PANDEMENZA

Questa piccola raccolta di messaggi ricavati da Internet riassume alcuni aspetti del penoso inganno ai danni dell’umanità e in particolare dell’Italia, perpetrato dai boss di Big Pharma, burattini a loro volta dell’élite mondialista massonica la quale, visto il fallimento del terrorismo ambientalista, ci riprova col terrorismo della malasanità e della pandemenza. E, visto che l’assoluta maggioranza della gente ingolla tutto quello che gli propina la televisione, sta riuscendo a meraviglia.

Leggi tutto

(Pagina 1 di 42)

© I TRIGOTTI & Tutti i diritti riservati & C.F. BGNMLE41D04D969T & Privacy Policy & Informativa Cookies & Credits dpsonline*