•  
  •  
  •  
  •  

Già benemerito per la sua ferma opposizione a qualsiasi escavazione nel terreno e, subito dopo, a qualsiasi tentativo di riempire i buchi fatti, in occasione di lavori di ampliamento della rete elettrica, si arrampicava su un traliccio per impedire l’esecuzione del bieco progetto, restandovi fulminato in seguito all’eroico e pregnante gesto di orinare su un cavo dell’alta tensione. Ammirevole esempio di intelligente dedizione alla causa ambientalista.

EMILIO BIAGINI


  •  
  •  
  •  
  •