•  
  •  
  •  
  •  

Europa. Russia. Mosca. Piazza Rossa. Царь-колокол, o Campana dello Zar

(È la più grande campana esistente: venne commissionata dalla sovrana Anna, nipote di Puetro il Grande. Pesa 216 tonnellate, è alta 6,14 m e ha un diametro di 6,6 m. È opera del 1733-1735 di Ivan Motorin e del figlio Michail. È molto ornata, su disegno di V. Kobelev, P. Galkin, P. Kokhtev, P. Serebrjakov e P. Lukovnikov. Questo capolavoro dell’arte campanaria russa ha avuto sfortuna: infatti non ha mai suonato. Durante un incendio scoppiato nel 1737, un pezzo di 11,5 tonnellate si staccò mentre la campana era ancora nella fossa di colata. Nel 1836 la Campana dello Zar e il pezzo staccato furono posti su una base vicino al Campanile di Ivan il Grande nel Cremino di Mosca presso lo Царь-пушка.)


  •  
  •  
  •  
  •