•  
  •  
  •  
  •  

Africa. Sudafrica. Cape of Good Hope. 2 (Notare l’enorme numero di alghe brune Feofite, dette localmente Kelp, spiaggiate dalle tempeste. Bartolomeo Diaz, che fu il primo europeo a raggiungere il Capo, nel 1488, lo battezzò Capo Tormentoso appunto per la violenza delle tempeste. Dieci anni dopo lo superò Vasco de Gama, che raggiunse Caicut, in India, alla ricerca delle spezie, e qui trovò una famiglia di schiavi appena liberati che parlavano genovese, con i quali fu facile intendersi data la forte somiglianza del genovese col portoghese, e che servirono ottimamente da interpreti della spedizione. Eividentemente dei genovesi avevano raggiunto l’India molto prima dei portoghesi. Il Capo fu poi ribattezzato Capo da Boa Esperança, o Capo di Buona Speranza, per non scoraggiare i futuri navigatori.)

 


  •  
  •  
  •  
  •