•  
  •  
  •  
  •  

Europa. Islanda. Cerchi di pietre  Eyjafjallajökull

Un ruscello dall’Eyjafjallajökull dimostra la tendenza dei clasti (sassi per i non geografi) trasportati dalla corrente a disporsi in cellule all’incirca circolari. Il flusso nella foto scorreva da in alto a sinistra verso il basso a destra. Questa tendenza è stata menzionata nella letteratura scientifica per la prima volta nel 1974 dal Gustavson, il quale osservò queste particolarità geomorfologiche in un torrente che scaturiva dal ghiacciaio Malaspina in Alaska. Ha avuto successo la riproduzione di queste strutture in laboratorio, lasciando semplicemente operare la corrente in una riproduzione di un tratto fluviale, ciò che dimostra come la loro formazione risponda a precise dinamiche fisiche. Per i dettagli, vedi: EMILIO BIAGINI (2008) “Celle circolari e reti di clasti in letti fluviali a sedimenti grossolani: alcuni risultati sperimentali” [in collaborazione con Luciano CAU], Rivista Geografica Italiana, 115, pp. 181-200.


  •  
  •  
  •  
  •