•  
  •  
  •  
  •  

Europa. Scozia. Urquhart Castle & Loch Ness

“In Scozia, specie nelle Highlands, l’azione esarante del ghiaccio ha scavato lunghe depressioni, indifferentemente chiamate loch, sia che siano invase dal mare, e formino quindi insenature allungate simili, almeno quanto ad origine, ai fiordi norvegesi, sia che non abbiano comunicazione col mare e formino perciò dei laghi. Il più lungo e famoso è il Loch Ness (ca. 35 km), la cui origine prima è tuttavia tettonica, in quanto occupa la linea di faglia della Great Glen Fault.”

(Da: EMILIO BIAGINI, Ambiente, conflitto e sviluppo. Le Isole Britanniche nel contesto globale, EGIG, Genova, 2004, 2a edizione; recensito in questo stesso blog da diversi colleghi. Si tratta di un testo che chiama le cose col loro nome, e quindi politicamente scorretto, per fortuna.)

 

 


  •  
  •  
  •  
  •