I Trigotti

Necessaria precisazione: e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

MA QUANTO CI AMA IL REGIME!

Ricordiamo i penosi fallimenti del terrorismo ambientalista, teso a distruggere l’economia e la civiltà. Vedi, ad esempio:

– la favola del mitico “riscaldamento globale provocato dall’uomo” e pompato dalla Gretina;

– il Climagate, ossia lo scandalo degli “scienziati” inglesi e americani del clima beccati a scambiarsi email sul modo di truccare i dati per “dimostrare” il “terribile” riscaldamento che i dati stessi rifiutano di sostenere;

Leggi tutto

L’AMORE DI PROSSIMO IN TEMPO DI COVID

L’AMORE DI PROSSIMO IN TEMPO DI COVID

Mentre l’ISS continua a sibilare i suoi spot a sostegno del terrore mediatico-sanitario di regime, è bene ricordare che, secondo dati ufficiali OMS, la curva dei contagi è ai minimi nei paesi europei con meno vaccinati (Romania, Slovacchia e Bulgaria).

Secondo l’ultimo bollettino di vigilanza inglese, il tasso di letalità dei vaccinati con 2 dosi è 0,86%, mentre quello dei NON vaccinati è 0,17%.

Ma che razza di “vaccini” vogliono propinarci ?

In controtendenza rispetto ai televirologi foraggiati dal regime, autentici luminari come Montagnier, Tarro e Montanari attestano che si tratta proprio di sieri sperimentali che non proteggono e provocano soltanto gravi danni.

Ed ecco un edificante dialogo tra angiolette ospedaliere contro quelli che rifiutano i “vaccini”. Le virgolette sono d’obbligo perché si tratta solo di sieri sperimentali che Big Pharma prova sulla nostra pelle per arricchirsi a dismisura e con l’obiettivo dichiarato (da Bill Gates, George Soros, Rockefeller e Rothschild) di far diminuire la popolazione, ossia ammazzarci e sterilizzarci.

Ma queste angiolette ospedaliere (nella loro beata ignoranza) danno per scontato che:

  • i “non vaccinati” infettino e mettano in pericolo i “vaccinati” (sic, il “vaccino” non dovrebbe “proteggere” ?);
  • che i “non vaccinati” siano condannati ad ammalarsi di Covid (sic) e siccome curarsi a casa (come per l’influenza si è sempre fatto) è severamente scoraggiato dal regime, loro, le angiolette ospedaliere li avranno così alla loro mercé per seviziarli con le siringhe ed altre piacevolezze (“e poi mi verrà in mente altro”), dato che sono piene di odio, e devono togliersi “qualche sassolino dalla scarpa”.

È tutto odio contro gente che loro non conoscono, e che non ha fatto loro niente di male. Le deliranti esternazioni di questi angeli ospedalieri vanno a sostenere una precisa strategia discriminatoria e persecutoria che richiama alla memoria tragiche esperienze storiche che speravamo non si ripresentassero mai più.

Leggi tutto

LIBRI E LETTURE DI MARIA VALTORTA

VALTORTA M. (2021) I miei libri, le mie letture, Isola del Liri, Centro Editoriale Valtortiano

La benemerita Fondazione Erede di Maria Valtorta, oltre a conservare e pubblicare gli Scritti della veggente, di cui è l’unica legittima proprietaria, ne custodisce pure la biblioteca. I libri, le sottolineature e le annotazioni permettono di conoscere la Valtorta lettrice. Frequenti riferimenti alle letture fatte si trovano nelle scritture autobiografiche e nelle lettere.

In giovane età la veggente fu molto colpita dalla lettura di Storia di un’anima di s. Teresa del Bambin Gesù, mentre il Cantico dei Cantici le suscitò un’eco minore rispetto alle pagine ardenti di s. Giovanni della Croce e di s. Teresa di Avila. Nell’inverno 1920-21, quando sentiva spezzarsi tutti i legami più cari, trovò quanto si può osare sulla via dell’amore e della confidenza in un libro all’Indice: Il Santo di Fogazzaro, che la gettò nell’oceano della misericordia divina e la confortò a sperare nei valori soprannaturali e nell’espiazione del pentimento.

Leggi tutto

IL MISTERO DI GIUDA IN MARIA VALTORTA

PISANI E. (2021) Il mistero di Giuda, Isola del Liri, Centro Editoriale Valtortiano

Questo nuovo volume del benemerito Centro Editoriale Valtortiano è una selezione di brani della grande Opera riguardanti Giuda Iscariota, al fine di illustrarne le vicende ed illuminarne il carattere. Ciò è molto importante, poiché uno degli scopi dichiarati dell’Opera valtortiana è proprio quello di far conoscere il mistero di Giuda. Egli diventa parte del collegio apostolico in modo che sia di esempio per capire i giuda futuri ed imparare ad essere buoni e comprensivi con essi, non cessando mai di tentare di convertirli. È una lezione soprattutto per chi ha cura d’anime: il fratello malvagio non va mai rifiutato anche se turba e fa soffrire.

Leggi tutto

NO AL GREEN PASS

Secondo il regime eravamo quattro gatti.

Poi diranno che abbiamo sparso il contagio perché non sanno più cosa dire.

Che il regime dei leccac… di Big Pharma cominci a traballare?

Leggi tutto

IL PAESE DEGLI IPOCONDRIACI TELEDIPENDENTI

E UNA CURA PEGGIORE DEL MALE.

LA SCIENZA HA PARLATO.

METTETE AL GOVERNO DELLE ASSOLUTE NULLITÀ, SERVE E LECCACULO DEI POTERI FORTI MONDIALISTI,

CON UN’OPPOSIZIONE RIDICOLA,

E QUESTI SONO I RISULTATI.

Leggi tutto

MARTIRIZZATI E CENSURATI

MARTIRIZZATI

DAI COMUNISTI

CENSURATI

DA QUELLI COL BUCO

AL POSTO DELLA FACCIA

Leggi tutto

FACCIABUCO CENSURA

FOTO CENSURATA DA QUELLI DEL BUCO AL POSTO DELLA FACCIA

Infatti non si sa chi siano e dove siano, ma ci vuol poco a capire di chi siano al soldo.

Leggi tutto

UMBRA TRANSIT

Dov’è lo splendore della città deserta? Chi ha spento i canti e il rumore?

Dove le vetrine luccicanti, dove l’oro e i diamanti?

A chi venderemo i nostri profumi, i nostri tessuti, i nostri ricchi vestiti?

Dov’è l’oro, dov’è il denaro potente e frusciante?

Era tutta un’ombra? Era un’ombra che passa e dilegua?

Ritornerà, risvegliata dal lamento degli scarsi superstiti sulle vuote rovine?

Sai tu dove si nasconde la gloria e l’orgoglio?

Cos’è tutto questo biancore? Sono forse ossa di gente che un tempo era viva?

Leggi tutto

LA SCHIAVITÙ MODERNA

E LE VACCINAZIONI FORZATE SERVONO

A CONTROLLARE IL BESTIAME UMANO E A STERILIZZARLO.

“SIAMO TROPPI, TROPPI, TROPPI”,

BERCIANO I MASS MEDIA POLITICAMENTE CORRETTI,

CIOÈ TUTTI.

SECONDO I ROCKEFELLER BISOGNEREBBE RIDURRE LA

POPOLAZIONE MONDIALE A 400 MILIONI, OSSIA

STERMINARLA.

HITLER E STALIN, AL CONFRONTO,

ERANO SCOLARETTI.

MEDITATE, GENTE, MEDITATE,

SE LA TV NON VI HA ANCORA BRUCIATO IL CERVELLO.

Leggi tutto

(Pagina 1 di 170)

© I TRIGOTTI & Tutti i diritti riservati & C.F. BGNMLE41D04D969T & Privacy Policy & Informativa Cookies & Credits dpsonline*

dictum nec elementum massa Curabitur libero. eleifend consectetur quis accumsan vulputate,