•  
  •  
  •  
  •  

Europa. Italia. Bobbio. Abbazia di San Colombano

(San Colombano (Navan 542-Bobbio 613), grande missionario irlandese, fondò numerosi monasteri e chiese in Europa. Scrisse in una lettera che gli europei dovevano essere un unico popolo, un “corpo solo”, unito da radici cristiane, in cui le barriere etniche e culturali dovevano essere superate; era davvero un costruttore di ponti, ma di ponti santi e non d’invasione. Fu il primo ad usare l’espressione latina “totius Europae”. Il Santo Padre Benedetto XVI lo ha definito “Santo europeo”. Il “morso di satana” – per usare un’espressione del Divino Maestro alla grande e santa veggente Maria Valtorta – ha tentato e tenta in ogni modo di distruggere il disegno di San Colombano, ma “portae inferi non praevalebunt”.)


  •  
  •  
  •  
  •