•  
  •  
  •  
  •  

“Dimmi, Fulgenzio hai sentito che gli idoli sono stati ricollocati nel luogo sacro, venerati e fatti oggetto di scuse?” “Ho sentito, ho sentito. Sono stati restituiti alle amorose braccia del Pachapampéro e dei suoi stregoni.”


  •  
  •  
  •  
  •