•  
  •  
  •  
  •  

Mettere i seguenti individui in ordine di crescente effetto depressivo sul prossimo:

pasionaria femminista,

attivista Lgbt,

agit-prop comunista,

talebano ambientalista,

propagandista vegano,

Beppe Grillo,

impresario di pompe funebri,

impresario di pompe funebri sull’orlo del fallimento,

impresario di pompe funebri fallito,

guidatore di autoambulanza con sirena al massimo di notte su strada libera,

Emma Bonino,

docente di sociologia ambientale,

docente di sociologia dei generi,

becchino addetto alle esumazioni,

fornitore di sarcofagi per il presidente Mattarella,

ispettore della rete fognaria,

Roberto Benigni,

Mario Monti,

Romano Prodi,

funzionario BCE,

estensore di codice e(me)tico dell’università italiana,

articolista della Gazzetta Repubblicazia,

lettore della Gazzetta Repubblicazia,

prete politicante,

prete del dialogo,

giudice politicizzato,

Carola Rackete,

aspirante suicida sul punto di gettarsi da un grattacielo,

suicida di successo spiaccicato sul marciapiede.

Fra tutti coloro che invieranno la risposta esatta, sarà sorteggiato un premio, a scelta, consistente in: 1) un soggiorno di un anno in un laogai cinese, 2) la collezione completa degli sketch di Roberto Benigni, 3) l’opera omnia di Romano Prodi, 4) un sarcofago dove ha dormito Mattarella, 5) un salto senza paracadute dalla Torre Eiffel, 6) un’artistica bandiera arcobaleno Lgbt, 7) una copia incorniciata del codice e(me)tico dell’università italiana.

La redazione consiglia vivamente la Torre Eiffel.

I TRIGOTTI


  •  
  •  
  •  
  •