I Trigotti

Necessaria precisazione: e sia ben chiaro noi non siamo bigotti.

Tag: propaganda

Avanti eroi, tanto c’è Colombo

AVANTI  EROI  !

TANTO C’E’ COLOMBO

A PRENDERSI TUTTE LE  COLPE.

Alle vandaliche distruzioni di statue dedicate al grande scopritore Cristoforo Colombo stanno in parallelo, negli Usa, i tentativi di potenti gruppi satanisti di erigere statue al loro vero grande eroe, satana. Evidente la china lungo la quale precipita la “GRANDE DEMOCRAZIA AMERICANA”, nella quale molti hanno creduto quando erano più giovani, inesperti e facili agli entusiasmi, e che invece sempre più si rivela per quello che è: uno dei principali lacché dell’anticristo.

Leggi tutto

L’AMERICA E LO SPETTRO DEL FASCISMO reloaded

L’AMERICA E LO SPETTRO DEL FASCISMO

 Liberator copia

Dopo i democratici bombardamenti a tappeto per ammorbidire i pupi, occorreva erudirli sul felice salvataggio dagli orrori della dittatura. Per questo venne fondato Il Mese, la rivista di propaganda per l’Italia “liberata”, che presentava articoli compendiati da varie fonti. Ad oltre settant’anni di distanza, avviati al disastro demografico dal malthusianesimo e dall’ambientalismo anglosassone, nonché sprofondati nel mondialismo usuraio di Soros-Sauron e soci annidati in WallStreet-Barad-dûr, siamo in grado di valutare quanta gratitudine dobbiamo ai nostri “liberatori”.

Leggi tutto

Avanti eroi, tanto c’è Colombo

AVANTI  EROI  !

TANTO C’E’ COLOMBO

A PRENDERSI TUTTE LE  COLPE.

Alle vandaliche distruzioni di statue dedicate al grande scopritore Cristoforo Colombo stanno in parallelo, negli Usa, i tentativi di potenti gruppi satanisti di erigere statue al loro vero grande eroe, satana. Evidente la china lungo la quale precipita la “GRANDE DEMOCRAZIA AMERICANA”, nella quale molti hanno creduto quando erano più giovani, inesperti e facili agli entusiasmi, e che invece sempre più si rivela per quello che è: uno dei principali lacché dell’anticristo.

Leggi tutto

L’AMERICA E LO SPETTRO DEL FASCISMO

L’AMERICA E LO SPETTRO DEL FASCISMO

 Liberator copia

Dopo i democratici bombardamenti a tappeto per ammorbidire i pupi, occorreva erudirli sul felice salvataggio dagli orrori della dittatura. Per questo venne fondato Il Mese, la rivista di propaganda per l’Italia “liberata”, che presentava articoli compendiati da varie fonti. Ad oltre settant’anni di distanza, avviati al disastro demografico dal malthusianesimo e dall’ambientalismo anglosassone, nonché sprofondati nel mondialismo usuraio di Soros-Sauron e soci annidati in WallStreet-Barad-dûr, siamo in grado di valutare quanta gratitudine dobbiamo ai nostri “liberatori”.

Leggi tutto

© I TRIGOTTI & Tutti i diritti riservati & C.F. BGNMLE41D04D969T & Privacy Policy & Informativa Cookies & Credits dpsonline*